Crea sito

Cerqueto InForma

Storia, cultura e vita di un paese

Porterò sempre con me questo ricordo speciale!

_dsc7838Ho avuto la grande opportunità di partecipare alla cinquantesima edizione del Presepe Vivente di Cerqueto come personaggio importante della manifestazione ed è stata una preziosa ed intima esperienza. È stato singolare e allo stesso tempo toccante essere dietro le quinte e scoprire i segreti profondi che la nostra montagna cela per noi, suoi figli! Ho vissuto momenti quasi surreali ed onirici nel cambio di prospettiva; è uno spettacolo diverso e particolarmente emozionante trovarsi di fronte ad una moltitudine di persone che appaiono piccole piccole. Solo chi ha l’opportunità e l’occasione di partecipare in prima persona al presepe può capire! Da spettatore l’emozione è diversa; non si può immaginare  tutto  il lavoro che c’è dietro questo evento e quante emozioni può suscitare.

E poi ancor più belle ci sono le stelle ad illuminare il cielo ed a farti compagnia. Nei momenti di attesa, al buio, riesci a sentire il profumo della terra, il rumore del vento e il cuore che batte forte ad ogni ricordo e ti senti in ansia per quello che si sta per rappresentare. Le immagini di me bambina riaffioravano velocemente (come  tanti flash sulla mia vita passata), erano le lunghe passeggiate e le risate con  mio nonno Antonio, la radice che mi lega indissolubilmente a questa terra.

_dsc7537Pensavo a nonno Antonio e a mio figlio Riccardo, a quanto mi sarebbe piaciuto farli incontrare, annullare le distanze ed avere il mio passato ed il mio futuro in contemporanea davanti a me. Il racconto affascinante della Genesi mi ispirava  simili, fantastici pensieri. La solennità dell’Annunciazione, messaggio importante per tutti i cristiani, mi ha particolarmente colpita e coinvolta ed ho sperato di non fare brutta figura, di riuscire a trasmettere e a comunicare  l’intensità del momento!

Ed eccomi poi, davanti a tanta gente, nella splendida capanna a guardare mio figlio a lungo con gli occhi del cuore, quelli che tutte le mamme conoscono e che Maria per prima ci ha insegnato.

_dsc7422Le emozioni che ho provato durante questa esperienza, hanno intensificato ancora di più l’attaccamento alle mie radici, ai miei affetti, alla mia famiglia e a tutte le persone che mi  hanno permesso e regalato una simile esperienza. Un’occasione straordinaria per stare insieme e celebrare la festività del Natale! Riportare il mio bambino su queste montagne d’estate e farlo giocare spensieratamente, come facevamo io e mia sorella, sarà un desiderio costante che rimarrà sempre vivo dentro di me. E soprattutto tornerò sempre per questo spettacolo di semplicità e bellezza profonda che è il  PRESEPE VIVENTE di Cerqueto.
Porterò sempre con me questo ricordo speciale.

Valentina Marcone