Crea sito

Cerqueto InForma

Storia, cultura e vita di un paese

“La montagna teramana e il suo presepe” – Cerqueto 26 dicembre 2013 – Concorso fotografico – Prima edizione

concor fot5Avviati il programma e l’organizzazione della 47a edizione del Presepe Vivente di Cerqueto, un appuntamento ormai storico  e immancabile per molti, che si svolgerà, come sempre, il prossimo 26 dicembre. Per soddisfare al meglio il numerosissimo pubblico, con aderenza alla tradizione, si cercherà di allestire nel modo migliore  le scene,  sia per quel che concerne l’ambientazione come pure le attrezzature e l’abbigliamento degli oltre cento  figuranti.

Puntando sull’arte e la creatività come mezzi comunicativi fortemente espressivi e contemporanei , quest’anno la Pro Loco di Cerqueto bandisce il primo concorso di fotografia denominato “La montagna teramana e il suo presepe” –  Cerqueto 26 dicembre 2013.  Il concorso intende offrire una occasione di promozione e partecipazione culturale, ricreativa e sociale  e di valorizzazione del territorio e  delle comunità che vi abitano e delle attività che vi si svolgono.

Obiettivo primario della iniziativa è quello di dare maggiore visibilità e il giusto riconoscimento alle immagini rappresentative e identificative della manifestazione del Presepe Vivente di Cerqueto. Contemporaneamente il concorso intende premiare anche le immagini più pregevoli, sia dal punto di vista artistico che tecnico, che rappresentano la nostra terra e le sue peculiarità.  Due infatti saranno le sezioni che il concorso prenderà in considerazione: il Presepe vivente di Cerqueto e la Vita in montagna che daranno modo ai partecipanti di raccontare attraverso le immagini le molteplici sfaccettature e i vari aspetti riguardanti la realtà quotidiana della nostra montagna nonché la manifestazione del presepe vivente nei suoi particolari e nei suoi momenti più significativi e suggestivi.

 I fotografi sono invitati  ad una lettura del nostro luogo, a reinterpretare in modo soggettivo il nostro territorio ed indagare la realtà dove viviamo portando alla luce le persone, e con esse i luoghi e le esperienze più significative e profonde. Tutti possono partecipare, dilettanti, professionisti e appassionati della fotografia di tutto il mondo. Partecipare è facile e gratuito, basta compilare una scheda di partecipazione, con le relative dichiarazioni e garanzie,  e inviare le foto in formato digitale a  [email protected] – indirizzo ufficiale del concorso -. Una commissione di esperti selezionerà le immagini vincitrici di entrambe le sezioni, per le quali sono previsti ben sei premi, uno per ognuna delle tre  macroarea delle due sezioni.  La sezione 1 – Vita in montagna-  è  suddivisa nelle seguenti 3 macroaree:  Ambiente,Vita e Società, Cultura. La sezione 2 – Il Presepe Vivente- è suddivisa nelle seguenti 3 macroaree: I figuranti,  Le scene, La natività. Si allegano il regolamento del concorso, la scheda di partecipazione e la liberatoria.
L’auspicio che è siate in molti a partecipare dando così voce al vostro talento, alla vostra creatività e sensibilità. Il concorso è non solo un modo per riflettere sulla nostra eredità culturale e identità territoriale, il patrimonio paesaggistico e culturale locale, ma è anche un modo per documentarli, diffonderne la conoscenza e tutelarli attraverso lo strumento della fotografia. 

Bando del concorso
domanda di partecipazione.dox                   domanda di partecipazione.pdf
liberatoria.dox                                 liberatoria.pdf

Adina Di Cesare