Crea sito

Cerqueto InForma

Storia, cultura e vita di un paese

Una segnalazione per il libro “Cerqueto è fatto a ferro di Cavallo”

Il dieci dicembre 2010, nei pressi del Museo diocesano di Milano, l’associazione cultura di Silvia Dell’Orso, impegnata nella ricerca sulcampo del patrimonio culturale, ha attribuito una delle due segnalazione al libro “Cerqueto è fatto a ferro di cavallo. La ricerca sul campo di Don Nicola Jobbi” di Gianfranco Spitilli e Marco Magistrali, come iniziativa demoetnoantropologica. La segnalazione  evidenzia il puntuale lavoro di studio e di messa in valore svolto dai due autori.  In particolare le motivazioni della segnalazione, a seguito delle indicazioni del Comitato Scientifico composto da Marisa Dalai Emiliani, Pietro Clemente, Daniele Jallà, Francesco Erbani, Walter Santagata e dal Presidente Paolo Cavaglione, sono le seguenti:

Il libro fa parte del progetto “Culture Immateriali. La ricerca sul campo di Don Nicola Jobbi”, dedicato allo studio e alla conoscenza del patrimonio demoetnoantropologico dell’Abruzzo settentrionale e alle attività condotte dal parroco-etnografo, che ha considerato la salvaguardia della cultura locale parte della sua missione evangelica. Don Nicola Jobbi negli anni ’60-’80 del Novecento documentò e sostenne le piccole comunità della montagna, compiendo ricerche capaci di testimoniarne le grandi trasformazioni. La segnalazione evidenzia il puntuale lavoro di studio e di messa in valore del territorio svolto da Gianfranco Spitilli non solo con questo volume, ma anche con attività filmiche e con la creazione di CD. L’autore ha inoltre messo in rete questo lavoro, ha promosso presentazioni di libri e iniziative, valorizzando il patrimonio demoetnoantropologico  della provincia di Teramo, facendo conoscere la resistenza di quell’Italia di provincia ancora ricca di personalità e di differenze culturali. Congratulazioni agli autori!

Veronica Mastrodascio